Emulazione di AuthorizeNet

Panoramica

StoreFront consente di utilizzare qualsiasi gateway di pagamento in grado di supportare o emulare l'Authorize.Net SIM API. Questa funzione può essere utilizzata per usare StoreFront con i gateway che non supporta ancora o per sviluppare moduli di pagamento personalizzati.

Utilizzo di gateway in grado di emulare Authorize.Net SIM

Per utilizzare un gateway che non è ancora supportato ma che è in grado di emulare Authorize.Net, segui questi passaggi:

  • Accedi al pannello di controllo StoreFront e apri la pagina "System Settings → Payment" (Impostazioni di sistema → Pagamento).
  • Scegli l'opzione "Authorize.Net SIM" per il metodo di pagamento "Credit card" (Carta di credito).
  • Fai clic sul collegamento "Account details" (Dettagli account) e verrà  visualizzata una finestra popup.
  • Fai clic sul collegamento "Advanced settings" (Impostazioni avanzate) e modifica l'URL di endpoint con quello fornito dal tuo gateway di pagamento.

  • Imposta gli altri campi secondo quanto indicato dal gateway di pagamento e salva le modifiche.

A questo punto, se il cliente usa la carta di credito, si servirà  del tuo gateway di pagamento.

Gateway di pagamento personalizzati

Se StoreFront non supporta un gateway di pagamento che desideri utilizzare, puoi creare l'integrazione autonomamente. Crea uno script che emuli Authorize.Net SIM e che funga da collegamento tra StoreFront e il tuo gateway non supportato.

In breve:

  • Configura Authorize.Net SIM nel pannello di controllo StoreFront, ma modifica l'endpoint nell'URL dello script. Importante: non occorre disporre di un account Authorize.Net per usare altri gateway di pagamento nella modalità di emulazione Authorize.Net.
  • Quando un cliente seleziona questo metodo di pagamento, StoreFront pubblica i dettagli necessari dell'ordine e della transazione nel tuo script.
  • Il tuo script riceve quindi questi dati e li passa al gateway che desideri integrare con StoreFront. Il cliente termina quindi la transazione e torna al tuo script.
  • Lo script dovrebbe poi analizzare la risposta dal gateway personalizzato, inviarlo a StoreFront e riportare il cliente al negozio.

Documenti su Authorize.Net SIM API:

Non dovrai emulare tutte le chiamate/i campi API presenti, ma solo quelli usati da StoreFront. Ecco un elenco di campi obbligatori che devono essere presenti nella risposta del tuo gateway personalizzato:

  • x_response_code
  • x_response_reason_code
  • x_trans_id
  • x_invoice_num
  • x_amount
  • x_MD5_Hash

I primi due (x_response_code e x_response_reason_code) influenzano lo stato dell'ordine.

Ovviamente, potrebbe essere necessario includere altri campi oltre a quelli indicati in precedenza, a seconda del modo in cui il tuo gateway personalizzato elabora i pagamenti e in base ai dati che restituisce. Ad esempio, se si verifica un errore e la transazione ha esito negativo, probabilmente i tuoi script dovranno passare a StoreFront le descrizioni degli errori. Per maggiori dettagli, consulta la documentazione di Authorize.Net indicata in precedenza.

Ad ogni modo, indipendentemente dal fatto che le informazioni personalizzate non sono incluse nei sei campi indicati, vengono salvate da StoreFront prima di inviare un cliente al gateway di pagamento. Pertanto, anche se non includi le informazioni del cliente nelle risposte di pagamento, saranno salvate in StoreFront tra le altre informazioni dell'ordine.